Territori occupati: manifestanti chiedono il carcere per Netanyahu

Italian Radio 4 views
In un altro sabato di proteste, migliaia di persone si sono riunite ad Al-Quds per chiedere l'imprigionamento del primo ministro Benjamin Netanyahu.

 Radunati davanti alla residenza del premier ad Al-Quds (Gerusalemme), i manifestanti hanno chiesto un governo del cambiamento senza la presenza di Netanyahu, che ha tre procedimenti penali aperti in tribunale.

Questa protesta arriva dopo che il presidente del regime sionista, Reuven Rivlin, ha dato a Netanyahu il mandato di formare un gabinetto martedì, secondo giorno del processo per corruzione del primo ministro.

I manifestanti sono arrabbiati con la decisione di Rivlin di nominare Netanyahu per formare un gabinetto, nonostante il fatto che la maggioranza dei cittadini dei territori occupati abbia votato per il blocco pro-cambiamento.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Add Comments